Arsenico | Poesia | Alessandro Moschini

da rossovenexiano

Arsenico

Scritto da © Alessandro Moschini – Gio, 20/09/2012 – 23:18

In sella ad un cavallo di ritorno

a cavalcar paludi di magone

mi dimeno e mi dibatto

con gli zoccoli incagliati

nelle dense sabbie mobili dell’io

dove l’acqua

cede il passo al fango.

 

E zitto zitto affondo

(o almeno, così sembra)

ma come per regalo

da offrire alla platea.

Ho rospi in gola

e tagli sulla lingua

di denti mescolati a bile

e neanche il vino

riuscirà a spurgare

il selvatico delle mie parole.

 

(Ci rivedremo

nell’attimo disperso

alla fine del bicchiere

quando avrò dato il fondo

alla mia ciclica

razione di veleno

con l’ultima gozzata).

 

via Arsenico | Poesia | Alessandro Moschini | Poesia, racconti, fotografia,arte, letteratura, concorsi, grafica – Rosso Venexiano – sito e blog.

This entry was posted in Acqua potabile and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*